ALLARME ROSSO !!!

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  Colpire per primo ! il Mar 13 Lug 2010, 15:37

Sono giunto testè reduce da un getto di conglomerato cementizio armato sotto un sole africano unita ad una fastidiosissima afa !

Cosa è questa storia dei manufatti in cemento sulla linea ?
Ma dove li prendono i soldi ?
Ignorano forse che esiste una delibera che obbliga l'Amministrazione Provinciale a redigere un progetto preliminare per la riapertura della linea ?

Siccome sono come San Tommaso, mi sono fatto mandare da Roma il Programma Triennale dei Lavori Pubblici.
In questo programma NON C'E' TRACCIA di una siffatta opera !

E' probabile che Ricci & Compagni stiano preparando un colpo di mano estivo, complice il disinteresse causato dall'inclemenza climatica.

Pensiero cattivo : la maggiore industria che costruisce manufatti in conglomerato cementizio prefabbricato è la Cooperativa Cementisti di Ravenna.

Devo anche dirvi di che colore (politico) è questa cooperativa ?

avatar
Colpire per primo !

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 13.07.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  marcops il Mar 13 Lug 2010, 14:21

riporto un estratto dell'opinione del nostro tecnico:
.....mi sembra di capire che il tavolone debba essere adatto anche al transito di mezzi d'opera (trattori, camions, ecc.) non fosse altro che per la manutenzione. Ora se voi calcolate il detto tavolone largo 4 m, significa che starebbe a sbalzo, rispetto alla faccia interna della rotaia almeno di:
(4000/2)-(1435/2) = 1285 mm;
considerando la superficie di rotolamento della rotaia pari a 70 mm, significa che il CAP dovrebbe potere reggere, con uno sbalzo rispetto all'appoggio più prossimo di 1215 mm, almeno 4 tonnellate, che corrispondono a 1/2 del peso assiale di un camion.
Magari *** è in grado di dimensionare in queste condizioni lo spessore del CAP , in modo che lo stesso sia in grado di reggere alla sollecitazione dinamica a taglio indotta dalla circolazione del camion? (con i coefficienti sicurezza imposti per legge).
Qualcuno poi sarebbe in grado di valutare la effettiva larghezza della carreggiata di codesta pista, tale che consenta la circolazione e l'incrocio dei mezzi d'opera suddetti. Non credo che nel caso siano sufficienti i 4 metri ipotizzati.
Se poi il profilo dei tavelloni dovesse essere tale che, anziché appoggiare semplicemente sulle due rotaie, si appoggiasse anche sulle traverse e sul ballast, allora penso che x il peso il costo del manufatto sarebbe assai superiore ai costi di ripristino della intera linea per esigenze ferroviarie...
affraid

Aspetto il dimensionamento per capire meglio Cool

e aggiungo... lo sbalzo? e cosa regge il tutto? il solo binario e le traverse fradice? mo adesso mi spacco in 2 dalle risate
avatar
marcops

Numero di messaggi : 230
Data d'iscrizione : 03.03.09
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  marcops il Mar 13 Lug 2010, 12:39

per l'appunto. Il tavolone da solo non va e gli appoggi precari al suolo nemmeno. Ma siccome i politici non sono ingengeri, non capiscono la differenza tra una piastrella di cemento da spiaggia da 40 kg e un piastrellone di 4 tonnellate da mettere sulla rotaia... ma dico siamo scemi? Ora giro la domanda al nostro tecnico ferroviario per vedere cosa ne pensa... Twisted Evil
avatar
marcops

Numero di messaggi : 230
Data d'iscrizione : 03.03.09
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  giovanni baldelli il Sab 10 Lug 2010, 15:18

Marco vanno a bene i tuoi conti tecnici ma teniamo in considerazione che il suddetto tavolone
( che io darei in testa ha chi ha pensato a questa cosa assurda ) deve essere del tipo carrabile
per reggere i mezzi d'opera e i mezzi di soccorso perche' come tutti non sanno sono pochi gli accessi
alla ferrovia dalle strade adiacenti poi c'e il problema della manutenzione che secondo me' e' onerosa
quanto la costruzione della pista fatta in questo modo
oggi mentre eravamo in sede a provare l'invenzione abbiamo fatto delle ipotesi
sono uscite queste considerazioni che il tavolone dovrebbe avere una larghezza minima di 4 mt e
una lunghezza massima di 2 mt ed uno spessore di almeno 18- 20 cm quanto pesa ?
regge tutto il sedime compreso il binario questa mole di cemento ?
reggera' il peso di un camion e di un trattore con fresa ?
come dici tu' Marco sara' stabile tutto il sistema ?
consideriamo che la ferrovia nella parte bassa e' appoggiata su terreno rilevato ed in alcuni
punti tipo Rosciano Bellocchi supera i 2,50 mt di altezza dal piano della campagna e se uno sbanda
e cade di sotto ? a questo punto non basta solo appoggiare una lastra di cemento sopra il binario
ma come dice marco ocorreranno una miriade di opere accessorie che a questo punto se partono
dalla nazionale difficilmente arriveranno el 1° P,L, cioe' quello di via Del Ponte a 600 mt dalla nazionale

giovanni baldelli

Numero di messaggi : 106
Data d'iscrizione : 26.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  marcops il Sab 10 Lug 2010, 10:13

più i costi di manutenzione annui, senza considerare che i tavoloni anche se maschiati bene, in quanto appoggiati a terra possono muoversi, creando quel delizioso senso di gradino, che percorrendo la pista a 15 km/h si avrebbe ogni 1,44 secondi... dopo mezz'ora ci si abitua... altrochè il frastuono dei carrelli delle automotrici sulle longherine di binario con giunte ogni 12 metri... ahahaha
avatar
marcops

Numero di messaggi : 230
Data d'iscrizione : 03.03.09
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  marcops il Sab 10 Lug 2010, 10:05

oh oh oh... causa lavoro non sono più riuscito a collegarmi, sti giorni.
Conosco uno di Fano che fa tutti i calcoli della Sicap, però mi rimane difficile contattarlo...
Ma si può pensare ad una ideozia più ideozia di questa????

1- i costi per la pulizia del sedime non sarebbero difformi da quello di un ripsristino ferroviario;
2- i costi per la sistemazione della massicciata??? Il ricarico con del pietrame???
3- dove appoggiamo i tavoloni? Solo a terra? Mica che con il solo peso proprio rischiano di sprofondare? Non è che necessita di un intervento di contenimento? ovvero mettiamo il caso che la linea si trovi in trincea... il tavolone è già di per se vincolato al suolo... ma... se lo mettiamo in rilevato, chi può garantire che non scivoli a valle? Si da il caso che vada ancorato con qualche ammorsamento al terreno (tipo micropali) con costi assurdi (50 euro al ml di profondità, per una media di 10 m, da intervallarsi un tot per ogni "tavolone" ovvero se un tavolone è lungo 5-6 metri almeno 3 = 30 metri= 1500 euro solo di ancoraggi...
4- chi farà la "relazione geologica" e chi darà l'agibilità alla ciclabile così fatta?
5- e le opere accessorie? i parapetti? i ponti? le gallerie???

facciamo 2 conti spiccioli.

pulizia della sede ferroviaria: 50000 x 6 x 0,36 (prezzo del SOLO sfalcio dell'erba) = 108000 euro
sistemazione del fondo... boh, consideriamo circa 100000 euro...
tavolone, come se fosse in cemento armato tradizionale: 0,20x1,60x6= 1,92 x 330 = 663,6 cadauno x 1000 pezzi circa = 663'000 euro
più il ferro che se lo mettiamo per 100 kg al mc (un inezia) 192 kg al tavolone = 300 cadauno x 1000 = 300'000 euro

fanno circa 1'200'000 euro... poi dobbiamo aggiungere tutte le opere accessorie, segnali stradali, la segnaletica orizzontale, l'illuminazione delle gallerie, la sistemazione dei ponti, recinzioni... e quelle costano una montagna di soldi.

si fa presto ad arrivare a qualche milione, che se consideriamo che il tratto fano-pesaro è costato 2 milioni, si fa presto a moltiplicarlo per 10 e ottenere la favolosa cifra di 20 milioni di euro.

Per che utilità sociale? Per che beneficio al traffico? Per che beneficio alla collettività? Ai voglia con 20 milioni a ripristinare la linea... ci compriamo anche un trittico di minuetti

RASSICURATEVI, SONO SOLDI SPESI BENE... lol!
avatar
marcops

Numero di messaggi : 230
Data d'iscrizione : 03.03.09
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  Giovanni Carboni il Lun 05 Lug 2010, 14:16

la cosa "divertente" e che fa capire quanto sta gente non ci capisca un piffero e sprechi i soldi è che il binario così com'è non vale un fico secco! "salvaguardarlo" facendoci sopra una copertura da decine di tonnellate di cemento non solo non lo tutelerà affatto in quanto andrà nel dimenticatoio ma sarà anche uno spreco di denaro perchè una volta che lo copri è inutile tenerlo integro!! E poi magari daranno la colpa a noi per il sovrapprezzo! Che roba...
Quello che deve resistere non è la rotaia (che non vale nulla) ma la linea nella sua essenza di ferrovia! Se ci fai una ciclabile è difficilissimo tornare indietro (che poi già ora non è facile!).
Questi sono proprio degli pazzi. E il bello è che lo sono per ignoranza, non ci capiscono un accidenti di quello che stan facendo. Ma qualcuno alla ditta che fa il progetto glielo spiega??


Ultima modifica di Giovanni Carboni il Lun 13 Set 2010, 14:52, modificato 1 volta
avatar
Giovanni Carboni

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 06.03.09
Località : FANO

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  mimaz il Dom 04 Lug 2010, 15:51

La realtà supera l'immaginazione, quello che speravo fosse un' uscita estemporanea sembra che sia una vera e propria intenzione.
Mi hanno confermato la tesi persone che lavorano nel comune di Pesaro dove Ricci ha discrete amicizie.
Cercherò di informarmi il più possibile. Nel frattempo pensiamo a qualsiasi forma di protesta/lotta da attuare.

mimaz

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 14.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  Giovanni Carboni il Ven 02 Lug 2010, 11:49

Certo che si può fare; ma le boiate dette son così tante che ci vorrebbero settimane... si vede benissimo che che ha scritto parla senza sapere...


Ultima modifica di Giovanni Carboni il Lun 13 Set 2010, 14:50, modificato 1 volta
avatar
Giovanni Carboni

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 06.03.09
Località : FANO

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  Giampypampy il Mar 29 Giu 2010, 17:27

Nooooo dai, ti sbagli... Daiiiii, no! E' uno scherzo... Daiiii! Che burloni! Noooooo... Daaaaaaaaiiii.... Daaaaaaaiiii no!...
Eppure non ha fatto molto caldo questi giorni!

Non ho parole... mi sta cadendo di tutto dopo le braccia e le...
Ho contattato un mio amico che lavora alla Sicap (anche se di Jesi) e non sanno nulla...
Prima di commissionare qualcosa che dovrà essere pagata con dei soldi dovranno essere sicuri che le RFI concedano il "comodato d'uso gratuito"...
Anche uno studio va pagato... non credo che Sicap studi cose a sbuffo!!!

Eppure il termometro non ha segnato tanto caldo... si vede che a quella festa girava del buon vino... e anche qualcos'altro di ottimo taglio!!!

P.S.: Ma non si possono sputtanare in qualche modo con una pagina del tipo "www.cervellichescuregga.prot" o una sezione comunque di questo sito, in cui riportare tutte le cose senza senso dette da loro sulla FVM e che fosse di facile ricerca anche da Google? Una sezione comica del sito...
avatar
Giampypampy

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 17.04.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  Giovanni Carboni il Mar 29 Giu 2010, 13:23

Ahò!! non sanno proprio a che diavolo pensare!!! Ce ne vuole per concepire una simile cazzata!!! Non ho proprio idea di come si possa fare. Ma di fronte a roba del genere anche i migliori propositi vacillano. Qualsiasi cosa si fa, qualsiasi proposta si fa, loro trovano sempre una cavolata più grossa finalizzata solo a sprecare soldi e a danneggiare la ferrovia.


Ultima modifica di Giovanni Carboni il Lun 13 Set 2010, 14:49, modificato 1 volta
avatar
Giovanni Carboni

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 06.03.09
Località : FANO

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  mimaz il Lun 28 Giu 2010, 22:26

Mi hanno riferito che l'attuale assessore ai Lavori Pubblici della Provincia Galluzzi, nonchè ex Sindaco di Urbino durante una festa sul Metauro ( organizzata credo dall' ass.ne Metauro Nostro ) alla domanda sul futuro della ferrovia Fano Urbino abbia risposto che:

-La Provincia chiederà il comodato d'uso gratuito ad RFI.
-Ha già affidato alla SICAP (nota azienda di laterizi pesarese) lo studio di un prototipo in calcestruzzo, tipo un grosso tavolone con delle scanalature da appoggiare sui binari.

Così, secondo lui/loro realizzeranno la pista ciclabile che salvaguarderà la ferrovia.
L'idea di questo grosso tavolone sui binari l'ho già vista diversi anni fa. E' chiaramente l'ennesimo tentativo di dare il colpo di grazia alla ferrovia. E' palese la pericolosità di una pista ciclabile realizzata in questo modo non so chi si assumerà la responsabilità del progetto.
Spenderanno una marea di denaro pubblico per creare tane per pentecane e vipere!!!!

mimaz

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 14.03.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALLARME ROSSO !!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum